Risultati immagini per sistemi vr Zotac 

Zotac mostra all'IFA due sistemi di ridotte dimensioni per la realtà virtuale; il più piccolo è abbinato ad una scheda video GeForce GTX 1070 della famiglia Pascal, con processore Intel Core i5 di tipo quad core.

 

Accanto alle varie proposte video Zotac porta avanti da tempo una famiglia di sistemi mini PC particolarmente interessanti, in grado di catturare l'attenzione di chi cerca un sistema estremamente compatto o di chi vuole abbinare potenza di calcolo anche nel mondo della grafica con ingombro limitato.

ZBOX Magnus EN1070 è un sistema dalle dimensioni molto contenute, che si serve di componenti peculiari per riuscire ad assicurare la potenza di calcolo necessaria per venir certificato VR Ready. La CPU è modello Intel Core i5 6400T, con architettura quad core e frequenza di clock che varia dai 2,2 GHz di default ai 2,8 GHz toccati come Turbo Boost. La componente video è ancora più interessante, trattandosi di una scheda GeForce GTX 1070 con 8 Gbytes di memoria GDDR: questo modello è su modulo MXM, quindi di fatto si tratta di una delle versioni destinate ai sistemi notebook di ultima generazione e che quindi mantiene il TDP su valori più contenuti rispetto alla corrispondente declinazione desktop.

Per la soluzione ZBOX Magnus EN980 SE troviamo dimensioni leggermente superiori, a fronte però di soluzioni tecniche molto particolari. Il processore è modello Intel Core i7 6700 con architettura quad core, mentre la scheda video è una soluzione NVIDIA GeForce GTX 980 con 4 Gbytes di memoria video. Entrambi i componenti sono raffreddati da un sistema a liquido di tipo chiuso, con la certificazione VR Ready che conferma come le specifiche rispondano ai requisiti minimi di Oculus Rift e HTC Vive. E' probabile che a breve Zotac opti per una delle nuove GPU GeForce GTX della famiglia 10 da inserire all'interno di questo sistema, così da dotarlo di maggiore potenza di elaborazione per il comparto video.

 

Fonte: hwupgrade.it - P.S. - 05/09/2016